Il Lago di Vico

Il Lago di Vico
Posizionato a nord di Ronciglione, il lago di Vico è probabilmente il meglio conservato tra i laghi italiani di origine vulcanica, oltre ad essere il più alto d'Italia sul livello del mare. Incluso tra le aree di particolare valore naturalistico del Lazio e parte della Riserva naturale del lago di Vico consente lo sviluppo della vita di rare e numerose specie animali.
Secondo la leggenda, il Lago di Vico fu formato dall'acqua che sgorgò dopo che Ercole estrasse la clava che aveva precedentemente infisso nel terreno per sfidare gli abitanti del luogo e che nessuno era riuscito a rimuovere. in realtà il Lago di Vico ha avuto origine circa 100.000 anni fa in seguito alla cessazione dell'attività vulcanica e al successivo riempimento della caldera.
Le sponde del lago di Vico sono dotate di una serie di aree attrezzate per il pic-nic, sia nel territorio di Ronciglione nel tratto boscato compreso tra l'insediamento residenziale di Punta del Lago e gli stabilimenti balneari, sia in quello di Caprarola.
Web: http://www.parchilazio.it/vico