Museo della Vecchia Ferriera
Museo della Vecchia Ferriera

Il 19 dicembre 2015 è stato inaugurato il Museo della Vecchia Ferriera.
La sede è quella della più antica ferriera del paese, in Via delle Cartiere, un luogo che racconta la storia industriale, economica e sociale della città, ripercorrendone le tappe fondamentali.
Riconosciuto come uno dei poli più attivi e persistenti delle attività siderurgiche pontificie fin dagli inizi del XV secolo, Ronciglione ospitava 15 ferriere attive lungo il corso del Rio Vicano.
Il Rio Vicano è stato per Ronciglione sinonimo di vita e lavoro e ha permesso al paese di diventare un punto di riferimento storico nell'industria del ferro, ha dettato le regole dello sviluppo urbanistico della città, imponendo, ad esempio, le larghe strade che caratterizzano il paese.
Negli anni '60 la ferriera di Via delle Cartiere dava lavoro a oltre 30 operai, alimentando la ricchezza economica del paese. La ferriera più antica è stata anche l'ultima a chiudere i battenti, restando attiva fino al 1922.
Il Museo della Vecchia Ferriera è aperto al pubblico, con ingresso gratuito, il sabato e la domenica, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00.